vita-morteOgni cosa che si vince, che si realizza, guarda:
finira' terra nella terra dove l’uomo e' nato.
Dov’e' dunque un motivo d'orgoglio?
Non si hanno ancora occhi per vedere
che il delinquente ed il re, il pezzente ed il magnate
sono nati dalla stessa terra e finiscono nella stessa terra?                       
Dove trovare le differenze?
In ben altro oro
dove vita e morte stanno sullo stesso piano.
Le radici nell'Anima trovano essenze,
quelle nella terra illusioni.
Ma tutto ci e' dato.

Informazioni aggiuntive


Copyright San Pietro Celestino © 2018